in Bimbo

Pigiama bambini per l’autunno!

  • 9 ottobre 2018
  • By elise
  • 0 Comments
Pigiama bambini per l’autunno!

L’ho scritto qualche giorno fa su Instagram: non so bene se sia la vecchiaia (quell’anno in più festeggiato recentemente) o se sia la gravidanza ma è ormai un dato di fatto: io che di norma ho sempre caldo, ultimanente sono in crisi termica! Per questo, nonostante io non faccia il cambio armadi, ho già cambiato i pigiami, specialmente quelli dei bambini!

 

La maglietta che scopre la pancia non appena alzano le braccia (l’incubo di ogni nonna), i pantaloni che salgono spra le caviglie, o magari era un modello a pinocchietto? L’autunno e il suo bel clima freschetto vede il gran ritorno del pigiama lungo. Lungo ma non troppo caldo. Una via di mezzo insomma. Qui ho raccolto i modelli più carini attualmente in commercio! Buon shopping a voi noi!

Pigiama lungo cotone bambini

Sicuramente il migliore da acquistare subito. Ottobre ha un clima che può variare tantissimo. La temperatura tende a scendere certo, ma non al punto di coprirsi ad oltranza, specialmente di notte! Il mio consiglio è di optare per un pigiama che non sia extra large, o dalla vestibilità ampia. Personalmente per i miei bambini opto per pigiami che siano più aderenti, con magliatet a manica lunga e leggings. Questi ultimi infatti non rischiano di salire sulla gamba scoprendo il bambino (i miei si scoprono ancora parecchio di notte). Quelli migliori li ho trovati da H&M e Gap Kids.

Pigiama H&M bimba

Pigiama Petit Bateau bambina

Pigiama bimba Gap Kids

Pigiama Zara bambina

Pigiama bimbo Gap Kids

Pigiama bimbo Zara

 

Pigiama in ciniglia per bambini

Il passo successivo è senz’altro la ciniglia, o pigiama velours, o pigiama velluto. Più caldo senza eccedere. Il massimo sarebbe chiaramente quello in pile ma personalmente preferisco non surriscaldare i bambini durante la notte. Ho usato i pigiamini in pile soltanto quando i bambini erano piccoli (12/18 mesi circa), si scoprivano molto e non sopportavano più il sacco nanna. In quel caso per il periodo Dicembre/gennaio il pile è stato di aiuto. La ciniglia divide, c’è chi la ama e chi la odia. Per quanto mi riguarda ho una preferenza per il jersey di cotone, elasticizzato. Ma quando Jules e Sophia erano più piccoli, non ho saputo resistere nemmeno io all’appello della ciniglia.

Qui alcuni dei modelli che più mi sono piaciuti firmati DPAM, Okaidi, Kiabi e H&M.

DPAM

H&M

Kiabi

Okaidi

 

 

Pigiami bambini retrò e bon ton

Questo invece è il mio punto debole. Pigiamini due pezzi con camicie e pantaloni, pigiami con maglia dal collo arricciato con volant oppure  arrotondato, cosiddetto collo “claudine” oppure “colletto peter pan”. Pigiami per bambini che sanno di altri tempi, di “bravi bambini” di una volta. Pigiami in cotone oppure pigiami in flanella quando la stagione si farà più fredda. Qui i miei modelli preferiti, trovati da Petit Bateau e Jacadi!

Jacadi

Jacadi

 

pigiama bimbo petit bateauPetit Bateau

 

Pigiami con personaggi e supereroi oppure disegni kawai?

Prima o poi ci passiamo tutti, chiunque creda di averla scampata si prepari per tempo: la richiesta del pigiama batman, pigiama Batman, pigiama principesse Disney o peggio pigiama dei cartoni animati prima o poi arriva per tutti. E allora addio al sogno del bambino bon ton vestito di tutto punto per andare a letto, bello tranquillo con il suo pigiamino elegante, davanti una ciotola di latte caldo prima di andare a letto. Un’utopia? Quasi, ma non tutto è perduto. Basterà armarsi di furbizia! Evitando come la peste i disegni applicati e destinati a scollarsi e disintegrarsi dopo la quinta lavatrice, preferendo invece la stampa o il ricamo, oppure l’applicazione stile patch.

Ho dovuto ricredermi: io che temevo le richieste del maschio, ho visto che fosse più semplice assecondare lui con un bel pigiama a tema supereroe, piuttosto che la bambina con il pigiama principesse pieno di lustrini e decorazioni cheap.

Con lei ho risolto così: principesse? Sì ma in stile cameo all-over. Personaggi dei cartoni animati? Puntiamo sui mini pony, più carini, e svoltando poi piano piano sul più generico unicorno che piace a tutte le bambine (e non solo).

La più bella alternativa però rimane il disegno stile kawai con unicorno, stelline, donuts, o piccola pasticceria.

DPAM

GAP Kids

 

H&M

 

Original Marines

 

Tezenis

Kiabi

Zara bambina

 

Foto di copertina: Petit Bateau

By elise, 9 ottobre 2018
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Networks
About Me
Colleziono borse, a mano o sotto gli occhi. Le marinière sono la mia Madeleine de Proust e il tulle una filosofia di vita!
Seguimi su Google+
Pinterest
Contatti

Per info e/o collaborazioni, scrivete a Elise Lefort

Instagram API currently not available.