in Bimbo

Bebè di marzo: cosa comprare con i saldi?

  • 24 Gennaio 2019
  • By elise
  • 0 Comments

Marzo. Primavera. L’inizio di una mezza stagione che ormai non c’è più. Quindi a marzo fa freddo o già caldo? Come vestire un neonato a marzo? Tutine di cotone, velluto o ciniglia? Maglia sì oppure no? Body a maniche lunghe o corte? Cappellino sì o sarà meglio di no? I saldi stanno giungendo alla fine eppure io in questi ultimi giorni ho fatto piccoli affari che voglio condividere con voi.

 

Quando iniziare a preparare il corredino per bebè?

BB3 arriverà in una famiglia che ha già visto nascere due bambini. Una femmina a luglio, un maschietto ad ottobre. Con la complicità della sorella maggiore abbiamo iniziato (e forse sarà ora…) a tirare fuori tante piccole tutine, body e completini, conditi da parecchi ricordi. Sophia essendo nata il 2 luglio però, salvo qualche tutina di cotone comprata temendo l’aria condizionata o una giornata di freddo improvviso, non abbiamo potuto salvare un granché, la maggior parte dei vesttini essendo adatta ad una stagione calda. Parecchio calda.

Per il fratellino nato ad ottobre avevo fatto la scelta di molte tutine unisex, che invece si sono rivelate più utili ed azzeccate con il periodo.

Marzo è sempre un terno al lotto, specialmente se il bambino è previsto per la metà del mese. “Rischiando” così di nascere in anticipo, ai primi di marzo in cui le temperature sono ancora piuttosto basse, oppure nella seconda metà del mese con qualche giorno di ritardo, andando sempre più verso giornate più belle ed un clima più dolce.

Io con gli anni sono diventata più cauta e scaramantica, e questa volta ho scelto di aspettare più a lungo possibile prima di iniziare a comprare l’occorrente per la nostra bambina. Quando è arrivato il momento però, mi sono imbattuta nelle collezioni bimbo invernali. Tutine di cotone felpato o ciniglia, lana e outfit prettamente invernali.

Come vestire un neonato a marzo?

Saranno da privilegiare le tutine a maniche lunghe, evitando però i tessuti più pesanti. No a ciniglia e velluto, si al cotone. Maglia? Niente lana ma magari qualche maglia di cotone, più leggera e comoda per bambini così piccolini e delicati.

Prime magliettine, blouse e camicette sempre in cotone, meglio con maniche lunghe almeno per i primi due mesi. Ottimo il jersey.

Per i body invece sarà meglio andare di manica corta. Soprattutto per quanto riguardano i primissimi giorni in ospedale. Jules è nato ad ottobre, eppure me lo lasciavano spesso e volentieri in body. Oltrettutto è bene ricordare che i neonati non andrebbero MAI vestiti ad oltranza per evitare il surriscaldamento (tra le primissime regole per combattere la SIDS ossia la morte in culla del neonato).

Il cappellino? Sì solo se di cotone.

In questi giorni continuano i saldi e complice la mia convalescenza dovuta all’influenza, ne ho approfittato per sbirciare qua e là in cerca di qualche occasione da afferrare al volo.

Chiaramente essendo saldate le collezioni invernali, bisogna poi selezionare per bene i pochi capi azzeccati. Inoltre, online, le nuove collezioni primavera-estate non sono sempre già disponibili.

Dovendo però iniziare ad equipaggiarci in vista dell’arrivo della sorellina, ecco un motivo in più per selezionare alcuni pezzi vincenti nelle collezioni fall-winter per bambino.

Qui la mia selezione:

Petit Bateau

Sul sito del marchio francese Petit Bateau, brand d’eccellenza per i piccoli, scelto anche da Chiara Ferragni per la nascita di Leoncino, sono ancora disponibili tantissimi completini, body e tutine che saranno perfetti! Io ho già fatto un ordine con un abitino marinière, un completo in magia di cotone con leggings e maglia scaldacuore, e ovviamente qualche tutina in cotone, acquistando praticamente tutto al 50%.

Sul sito, è disponibile, e pure scontato, il body marinière che avevo comprato durante l’attesa di Jules. Ve lo ricordate? Comodissimo, adorabile, imperdibile per tutti i fan della marinière (come me) e anche assolutamente unisex. Io ve lo consiglio!

body marinière petit bateau abito righe marinière bebe femmina petit bateau completino maglia cotone pois petit bateau tutina cotone mezza stagione petit bateau

 

Jacadi

Pochi pezzi ancora disponibili ma scontatissimi al 50%. Tutine adorabili e piccoli completini per cui vale davvero la pena soffermarsi.

Io per BB3 ho scelto una tutina in cotone, un pagliacetto in maglia di cotone con colletto a balze e un body con colletto Liberty. Qui ho selezionato per voi alcune chicche ancora disponibili sia in taglia 00 che 1 mese. Tra cui un vestitino da indossare con un body a maniche lunghe sotto e un paio di calze di cotone, una camicetta per lui e un pagliacetto in denim (perfetto per le mezze stagioni) così come due adorabili prime tutine da indossare alla nascita (la prima tutina di Sophia era firmata Jacadi)

abitino 1 mese jacadi camicia bebe maschio nascita saldi pagliacetto denim bebe nascita jacadi prima tutina nascita prima tutina bebe maschio nascita jacadi

Zara

Zara ha una Mini Collection dedicata alla fascia 0-12 mesi assolutamente adorabile, a prezzo contenuto e con alcuni pezzi in cotone organizo. Oramai rimane ben poco ma sono riuscita a scovare per voi alcune idee ancora disponibili per i primissimi mesi.

 

Ecco alcune idee per un neonato a marzo (ma anche i primi di aprile) a prezzi piccolissimi. Idee per uno shopping senza troppi sensi di colpa, aspettando di darsi alla pazza gioia con la nuova collezione!

Io nel mentre sto cercando la primissima copertina per BB3… vi aggiorno presto!

 

By elise, 24 Gennaio 2019
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Networks
About Me
Colleziono borse, a mano o sotto gli occhi. Le marinière sono la mia Madeleine de Proust e il tulle una filosofia di vita!
Seguimi su Google+
Pinterest
Contatti

Per info e/o collaborazioni, scrivete a Fulvio Aniello

Per contattarmi personalmente, scrivete a Elise Lefort

Find us on instagram

@thesparklingmommy_familyblog