in c'est la vie, Coppia, Educazione

L’amore è ogni cosa

  • 14 Febbraio 2017
  • By elise
  • 0 Comments
L’amore è ogni cosa

In questi giorni sto riflettendo parecchio sull’amore. L’amore in generale. E non c’entra San Valentino. 

Non c’entra perché le mie riflessioni partivano da molto altro ma inevitabilmente non posso che collegare tutto e mi chiedo: perché questo volere festeggiare l’amore oggi a tutti i costi? 

Ma soprattutto: siamo sicuri di festeggiare l’amore giusto? 

L’amore va festeggiato soltanto se in coppia? 
Oggi in cui tutti condividano la trovata geniale di Real Time per rendere (giustamente) l’amore ufficialmente di ogni genere (ma ce n’era poi così tanto bisogno?) io mi chiedo: perché mai rinchiudere l’amore alla sola coppia, etero od omosessuale che sia? 
Ricordo, soprattutto quando ero più giovane, alcune amiche lamentarsi di essere single a San Valentino. Io che mi sono “fidanzata” (fidanzata è una parola grossa ma così si dice qui a quanto pare) molto presto, le invidiavo. 

Sì, non ho mai davvero capito chi voglia essere in coppia a tutti i costi. Forse perché l’unico periodo della mia vita in cui mi sono divertita per davvero, è stato quel (troppo) breve periodo da single. 

Eppure anch’io all’inizio stentavo a crederci nonostante me lo dicesse la mia amica. 

Invece è stato un periodo fantastico. Perché al di là di poter flirtare con chiunque, al di là di prepararsi al mattino pensando che “tutto potesse succedere”, c’era un immenso senso di libertà, una grande pagina bianca da disegnare, scarabocchiare e colorare. 
C’ero io. Io al primo posto. 

Non una coppia. Non un noi. C’ero io con tanti ipotetici grandi e piccoli futuri progetti. 
E allora questo un altro consiglio che vorrei davvero riuscire un giorno a dare ai miei figli. 
Festeggiate San Valentino. Festeggiatelo sempre. 

Amate. 

Amate un uomo, una donna, un cane, un figlio, una madre. Amate un profumo, un colore, un piatto, una città. 

Amate il caffè del mattino, la panna sul gelato, l’olio d’oliva sul pane e il burro sulla crêpe. 

Amate il profumo delle violette e quello delle rose. Amate quello dell’erba tagliata e quello dell’asfalto bagnato dopo la pioggia. 

Amate viaggiare e tornare a casa. 

Amate il blu, il rosso, il giallo, il grigio. Il bianco e il nero e tutti i colori messi assieme. 
Amate una squadra di calcio, un gruppo rock, un comico, un’attore. 

Amate un taglio di capelli, un orario in particolare. La luce, il buio. 

Amate telefonare e scrivere lettere. Ricevere messaggi e il corriere di Amazon. 

Amate i baci, le strette di mano, gli abbracci e le pacche sulla spalla. 

Amate gli amici, e pure i nemici. 
Ma prima di tutto, in cima alla lista, amate voi stessi. 
Festeggiatelo San Valentino. Festeggiatelo tutti gli anni e perché no, tutti i giorni: con voi stessi. 
Regalatevi un cioccolatino. Un’ora di svago. Un nuovo vestito, un bicchiere di vino. 

Amate voi stessi prima di amare gli altri. 

Amate voi stessi per amare gli altri. 

E sappiatelo: l’amore è ogni cosa

Dove, poco importa. 

By elise, 14 Febbraio 2017
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Networks
About Me
Colleziono borse, a mano o sotto gli occhi. Le marinière sono la mia Madeleine de Proust e il tulle una filosofia di vita!
Seguimi su Google+
Pinterest
Contatti

Per info e/o collaborazioni, scrivete a Fulvio Aniello

Per contattarmi personalmente, scrivete a Elise Lefort

Find us on instagram

@thesparklingmommy_familyblog