in Genitori e figli

Invecchiare è…

  • 28 settembre 2017
  • By elise
  • 0 Comments
Invecchiare è…

C’è un momento nella propria vita in cui si passa dallo crescere all’invecchiare. Il problema è che nessuno ti dice quando avviene e né perché. C’è un momento flou nella vita di ognuno in cui ci si sente in mezzo. In cui, in fondo, del compleanno ne avremmo anche volentieri fatto a meno. Bello è bello eh. Ma proprio solo perché nonostante l’età (che avanza) in ognuno di noi è rimasto quel bambino che aspettava impaziente quel giorno dell’anno in cui avrebbe soffiato le candeline.

 

Eppure ora dovrebbe addirittura essere più divertente di allora. Quando le candeline si molteplicano è proprio quello il bello. Che gusto c’è di dover spegnere tutto di un colpo tre, quattro candeline? Con trentatré è tutta un’altra cosa.

Quando avevo 5, 6, 8 anni, il compleanno in arrivo significava vestiti nuovi e una cartolina dalla nonna (anche dalla zia se per quello).

Oggi all’alba dei trentatré l’unico a mandarmi una cartolina di auguri è stato il dentista. E a pensarci bene non so proprio se sa, appunto, di buon augurio. I vestiti nuovi? Da mamma responsabile ho deciso di farmi un regalo sì. Ma uno solo, e piccolo (va beh piccolo si fa per dire).

La verità è che oggi il mio compleanno non è né carne né pesce. Se dico “quando ero giovane” mi ridono dietro “perché ora sarai mica vecchia” e se dico “quando ero piccola” sembro presuntuosa “quanti anni hai, 15?

Eppure il termine esatto non è mica invecchiare? Crescere son cresciuta, ho deciso di smettere con la crescita già molto tempo fa (e infatti s’è visto)

Cosa succede quando si invecchia?

Invecchiare è godersi il tempo e cercare di farlo lentamente. Fare durare il tempo e assaporare ogni momento, coscienti di quanto esso sia prezioso.

Invecchiare (da mamma) è avere paura. Temere per sé e dover gestire l’ansia, tenendola a bada e possibilmente non a portata dai bambini. A proposito, per piacere evitiamo i “oooh gli anni di Cristo” che c’ho già l’ansia.

Invecchiare è fregarsene. Il tempo, pare sia sempre meno. Allora l’unica cosa da fare e imparare e vivere fregandosene. A partire dal giudizio degli altri. Andare per la propria strada. Che sarà sempre quella giusta.

Invecchiare è conoscersi sempre un po’ di più. Riconoscere i propri pregi e difetti. E quindi prevedere già un’annata difficile per una francofona. Quanti anni hai? TRentatRé… Dica Trentatré.

Invecchiare è cogliere l’occasione per passare del tempo con chi si ama.

Invecchiare è rendersi conto del tempo che passa, vedendolo come un punto di forza.

E così io ho inaugurato un nuovo prodotto beauty. Uno di quelli definiti “luxury”, uno di quelli riservati soltanto al club delle trentenni. Toh.

Ho preso appuntamento dal parrucchiere perché come diceva un’amica di mia mamma. a partire da una certa, i capelli lunghi fanno, cito “vecchia che ha paura di morire“. Ecco. Paura, ho paura. Ma vecchia, tua sorella.

 

 

 

By elise, 28 settembre 2017
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Networks
About Me
Colleziono borse, a mano o sotto gli occhi. Le marinière sono la mia Madeleine de Proust e il tulle una filosofia di vita!
Seguimi su Google+
Pinterest
Contatti

Per info e/o collaborazioni, scrivete a Elise Lefort

Find us on instagram

@eli_thesparklingmommy