in c'est la vie, Celebs, Donna, Fashion

30: the day after… (bene ma non benissimo!)

  • 1 ottobre 2014
  • By elise
  • 0 Comments
30: the day after… (bene ma non benissimo!)

Quindi… chi sosteneva che i 30 anni non avrebbero cambiato nulla evidentemente mentiva spudoratamente.

tazza etsy

Tazza trovata su Etsy

La mia prima notte da trentenne non è veramente andata proprio secondo i piani. Me la immaginavo così: un sorriso sulle labbra, delle stelle negli occhi… e tanta passione… (chi capisce… capisce!)

Invece è andata così:

Tornati a casa tardi grazie a sorpresa architettata da Lui (grazie a te amore che mi vedi sempre gggiovane). Poussinou non demorde: io dommo letto papà e mamma!

Ok dai oggi vinci tu.

Ore 2.30 nausea a paletta. Cavoli sarà mica la sambuca? Forse non ho più l’età per bere tutto ‘sto champagne? Sarà la pizza? Pensandoci bene non c’era un po’ troppo prosciutto? Poi era secca. Ma sarà stata fresca? Ecco. Sono stata avvelenata. Oppure èstata Poussinou a rifilarmi il virus intestinale? Ma poi perchè mai non riesco a dormire? Se dormo non ci penso. Magari ho la nausea perchè sono sveglia. Cioè sono sveglia e sono stanca. Dormo? E uffa non ci riesco. Che sia la vecchiaia?

Ore 3.42. Crollo (finalmente) tra Poussinou che dorme a stella (chissà da chi avrà preso…) e il bordo del letto. Aggrappata al materasso per non cadere a terra.

Risultato? Un mal di schiena che non ti dico. Certo che sono proprio lontani i tempi in cui si dormiva due orette al volo sul materasso di una qualunque sdraio da giardino dopo una notte brava in discoteca.

Allora è questo diventare adulti per davvero?

Bella roba.

Mi alzo. Mi preparo. Sorseggio un caffè davanti al pc. Prima mail ricevuta: “Combatti i segni del tempo”…. No beh questa è cattiveria.

Corro a prendere il pullman (sì, corro sempre. Uscire 5 minuti prima per “fare con calma” non è tra le soluzioni contemplabili). Ecco c***o lo sento … non corro più come una volta.

Vedo la gente coperta. Che fate siete impazziti? Io ho caldo. Molto caldo. Troppo caldo. Oh Elise … va che l’estate è finita eh.

Ecco. Sarà mica la menopausa?

Digito tale una furia su Google: “menopausa anticipata. età. sintomi

Ora lo so: nulla sarà mai più come prima.

Monica Bellucci ne compia 50 ed è fresca come una rosa. Il colpo di grazia insomma.

Vanity Fair su di lei scrive: “A cinquant’anni porta con orgoglio ed estrema disinvoltura le prime inevitabili rughe”. Prime? PRIME? Eddai non esageriamo. Questo primo di aggiungere che la bella Monica si sarebbe “sempre tenuta lontana dalle sirene del Botox”. Mmh. Seee. E io sono Amal Alamuddin, ho cambiato idea sul matrimonio e son certa di averlo fatto per amore.

Mi sento un po’ come un povero iPhone 4s che all’uscita del nuovissimo iPhone 6, inizia a dare i numeri.

Fatto sta che i trenta carissime mie cambiano eccome. Ne sono l’esempio lampante. Fino a poche settimane fa uscivo persino con i capelli bagnati. Mah si chissene si asciugano da soli.

Durante la Fashion Week, posto questa foto su Instagram:

10707039_1562647637291428_839489173_n

Per di più con questa didascalia: “influenza intestinale non ti temo!“.

Detto. Fatto. Non ha colpito solo me ma tutto il nucleo familiare.

Ma non faccio due volte lo stesso errore (va beh quasi mai). Ora so cosa mi ci vuole.

E prendo esempio da una quasi trentenne che la sa lunga. Niente più crop top. Olivia non esce più senza la sua copertina-scialle-della nonna (si va beh la sua “Blanket” che fa più figo). Visto su tutte le modelle sul finale della sfilata Burberry Prorsum Fall-Winter 2014/15 (Cara in testa!), il “poncho blanket” da personalizzare con le iniziali è decisamente quello che mi ci vuole.

olipalermoburberry

Olivia… dalla tua faccia vedo che sei già in fase “pre-trenta”!

burberryblanketsjpburberry

Qualcuno ancora non mi ha fatto il regalo?

 

 

 

 

 

 

By elise, 1 ottobre 2014
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Networks
About Me
Colleziono borse, a mano o sotto gli occhi. Le marinière sono la mia Madeleine de Proust e il tulle una filosofia di vita!
Seguimi su Google+
Pinterest
Contatti

Per info e/o collaborazioni, scrivete a Elise Lefort

Find us on instagram

@eli_thesparklingmommy