in Bimbo, Cerimonia, Fashion

Pasqua: prove generali in Malvi & Co!

  • 3 aprile 2015
  • By elise
  • 2 Comments
Pasqua: prove generali in Malvi & Co!

– “Sophia ti piace questo vestito da principessa?

– “Non è un vestito da principessa!

– ” Ah no? e cosa è?

– “Un abito di Sophia

Non fa una piega.

Anzì, qualche piega la fa, perchè questo bellissimo abitino Malvi & Co che indosseremo a Pasqua (sempre se non nevica… tanto oramai…) è realizzato in seta e lino.

Io ammetto di aver qualche problema con gli abiti cosiddetti “da cerimonia”.

Li odio.

Profondemente.

Le bambine vestite con tanto di frou-frou, balze, pizzi merletti e strass faccio fatica a concepirlo. E purtroppo trovo che tutt’oggi ancora tanti, troppi, brand propongan o lo stile meringa non appena ce ne sia l’occasione (carnevale?).

Per il suo look ai matrimoni solitamente vado in crisi.

Questo vestito invece mi è piaciuto subito. E’ stato amore a prima  vista. Prima per la sua semplicità, e secondo per il suo materiale. Il lino è sempre una  buona idea. Se mischiato alla seta abbiamo fatto bingo.

 

DSC_0036 (Copy)

Con l’arrivo dei “terrible two” è diventato un’impresa mica male vestire Poussinou. Scarpe eleganti? Non ne parliamo. O sneakers o nulla. Capelli? Sempre le solite due  mollette (brutte).

Quindi in questa mattina soleggiata, io e lei abbiamo trattato, e cercato di fare le prove generali per un look di Pasqua come si deve.

Abbiamo trattato sul  cerchietto (mi è stato con cesso di poterlo fotografare per 1 minuti e 27 secondi esattamente. Così come per le mollettine.

DSC_0338 (Copy)

Sulle scarpe non c’è stato verso.

La cosa che mi consola è che l’abito si presta ad essere sdramatizzato, per esempio con una giacca di jeans (molto di tendenza quest’anno), oppure con un paio di sneakers in tela magari sostituendo i lacci con un nastro di seta (Bensimon o Superga per esempio).

DSC_0029 (Copy)

Ma sono sneakers qui sotto…????

DSC_0056 (Copy) (Copy)DSC_0143 (Copy)DSC_0076 (Copy) (Copy)DSC_0052 (Copy) (Copy)DSC_0182 (Copy)

Ora facciamo un bel respiro, e immaginiamo  che il giorno G Poussinou si sveglierà di ottimo umore, berrà tutto il suo latte senza fiatare, indosserà l’abito senza frignare, mi lascierà raccoglierle i capelli e aggiungerci un elastico con un fiore di stoffa. Sul lato fermerò le ciocche ribelle con una mollettina dal fiocchetto in tessuto e ai piedi chiederà di indossare quelle sue scarpine in pelle nuove di zecca.

Non si imbroncierà mai. Non mi chiederà con INSISTENZA la molletta di Minnie ricevuta nell’uovo di Pasqua l’anno scorso (al pensiero mi vien da piangere) e non ci vorrà aggiungere altre due mollette che non c’entrino niente.

Sì come no…. e vabbè non si può più sognare ad occhi aperti?

E comunque… bello fare le foto vestita a modo in giardino raccogliendo fiori… ma vuoi mettere la soddisfazion e di saltare sul letto con un abito bellissimo, gambe nude e tutta spettinata? Eh?

DSC_0245 (Copy)DSC_0254 (Copy)DSC_0240 (Copy)DSC_0310 (Copy)DSC_0317 (Copy)

L’abito Malvi & Co indossato da Sophia è disponibile anche in bianco.

 

By elise, 3 aprile 2015
  • 2
2 Comments
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Networks
About Me
Colleziono borse, a mano o sotto gli occhi. Le marinière sono la mia Madeleine de Proust e il tulle una filosofia di vita!
Seguimi su Google+
Pinterest
Contatti

Per info e/o collaborazioni, scrivete a Elise Lefort

Instagram API currently not available.