in c'est la vie, Diritti

Non mi chiamo mica Brooke Logan io!

  • 15 Luglio 2014
  • By elise
  • 0 Comments
Non mi chiamo mica Brooke Logan io!

Oggi. In Comune.

Io: Sì buongiorno avrei bisogno di un certificato di residenza per il passaporto.

Lei: Certificato di residenza o stato di famiglia?

Io: Mah si dai facciamo lo stato di famiglia che in ogni caso mi serve per fare un documento francese alla bambina.

… momento di interruzione dato alla velocississima stampante del Comune …

Lei: Ah … ma qui però non è dimostrato sia sua figlia. Non so se vale. Forse dovrebbe fare un documento ulteriore. Nessuno può dire che effettivamente è sua figlia.

Io: Certo. Se vuole sto li a raccontarLe le mie 13 ore di sala parto. Poi vediamo di chi è o non è la figlia …

Ma sorvoliamo …

Lei: Eh dovrebbe far fare un atto di nascita.

Io: Ah beh per quello ce l’ho… Ogni anno per una cosa o per l’altra ne dobbiamo fare uno

Lei: Eh ma deve essere recente eh

Io: Dell’anno scorso …

Lei: Eh no … tante cose possono cambiare in un anno…

Io: Tipo?

Lei: Beh… in primis il padre potrebbe averla riconosciuta e poi non riconoscerla più… Potrebbe volerla riconoscerla qualcun’altro… Averla già riconosciuta qualcun’altro … Sa … possono succedere tante cose. Non è così immediata la cosa …

Io: Scusi ma dove siamo?  A Beautiful?

Non mi chiamo mica Brooke Logan io …..

brooke logan beautiful

Evviva la burocrazia …

 

By elise, 15 Luglio 2014
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Networks
About Me
Colleziono borse, a mano o sotto gli occhi. Le marinière sono la mia Madeleine de Proust e il tulle una filosofia di vita!
Seguimi su Google+
Pinterest
Contatti

Per info e/o collaborazioni, scrivete a Fulvio Aniello

Per contattarmi personalmente, scrivete a Elise Lefort

Find us on instagram

@thesparklingmommy_familyblog