in Back to school, Bimbo, Shopping, Tecnologia

Shopping con i bambini: una dritta per farli divertire!

  • 5 Ottobre 2015
  • By elise
  • 1 Comments
Shopping con i bambini: una dritta per farli divertire!

Ricorderò per sempre questo primo nostro “back to school” come una vera odissea vestimentaria. Un mese a pensare ai suoi outfit per la scuola, spazzato in un nanosecondo dalla maestra che ha bocciato tutte le mie scelte (Anna, esci da questo corpo!).

 

Poco male… non ci resta che fare shopping. Di nuovo! Ma il fatto è che anche se tre anni fa ho partorito una femminuccia, le lunghe shopping session non fanno ancora per lei. Certo, si interessa a look e vestiti, colori e materiali, ma la cosa deve comunque essere rapida e indolore. Si sa. I bambini hanno un tempo di “attenzione” limitato. Ed è così che ho dovuto, a  mio malgrado, sviluppare le mie doti in materia di shopping sfrenato in tempo record.

Per lo stesso motivo, evito di portarla in tanti negozi durante lo stesso pomeriggio. Così, ho scelto di provare a fare un giro nel nuovo OVS di Corso Buenos Aires a Milano, il più grande d’Europa. Infatti, anche il piano -1, dedicato ai bambini è immenso e ben fornito.

Ben fornito e pericoloso. Lasciato alle nostre spalle l’angolo (beh proprio angolino no) dei giocattoli, ho temuto il peggio passando davanti al reparto dedicato ai vari personaggi dei cartoni animati (se mi conoscete oramai saprete quanto li odio sui vestiti dei bambini. Sui pigiamini e l’intimo invece, sono pronta a fare qualche concessione).

Ma ce l’abbiamo fatta. Io e la mia pancia da nono mese abbiamo tremato di nuovo e sudato parecchio anche lo ammetto, quando Poussinou ha iniziato a correre felice, incredibilmente atratta da musica, suoni e luci, in fondo al negozio, proprio davanti a noi.

12067791_10153337222096185_413253702_n

E ora cosa avrà mai visto!!! Ci sono certe occasioni in cui purtroppo le mamme non sanno dare risposte. A me è successo due volte. La prima quando Poussinou mi ha chiesto: “Chi è Nessuno?” e la seconda proprio in quel pomeriggio, quando ha chiesto delucidazioni su questa piattaforma (navicella spaziale? cubo da discoteca kids friendly?) luminosa accompagnata dalla musica.

IMG_1684IMG_1682

La curiosità è femmina si sa, così non ce l’abbiam fatta ad aspettare e abbiamo voluto provarla al più presto.

Abbiamo scoperto che si trattava (e si tratta ancora dato che potete andarla a provare anche voi in qualunque momento) di una piattaforma realizzata da Econocom. La missione di Econocom? Riuscire ad avvicinare i bambini allo shopping tramite il gioco. Rendere un momento talvolta “pesante” in un’esperienza ludica e interattiva.

Come funziona: i bambini (perché a questo punto i genitori saranno completamente esclusi dalla scelta fidatevi di me) potranno scegliere loro stessi i loro look creando, oltre ad un vero e proprio outfit, una musica che li rappresenta. Questo avvicinando il QR Code del  capo scelto sulla piattaforma Econocom.

12084000_10153337223326185_929369171_n

12080936_10153337223276185_851029320_n

PLAY YOUR LOOK!

Creare un look sembra facile. Ma non lo è mica. Così, sempre avvicinando i capi alla piattaforma luminosa di Econocom, le scelte verrano proiettate su uno schermo che in tempo reale ricreerà il look scelto dal piccolo stylist in erba.

12071692_10153337221946185_2075698444_n

I più “pigri” avranno pure la vita facile. Attorno alla piattaforma, una serie di cubi che rappresentano, ognuno di loro, un pezzo: t-shirt, gonne/pantaloni, capospalla, accessorio, scarpe. Posandoli sulla piattaforma Econocom, appariranno sullo shermo. E non ci resterà poi, una volta trovato il look adequat, che cercare poi i capi in negozio magari facendosi aiutare dalle commesse.

Poussinou non è mai stata troppo paziente, lo ripeto, durante i pomeriggi di shopping.

Ci credete che siamo rimaste lì più di un’ora e mezzo?

La mia mini fashion victim ha voluto creare vari look (tra cui uno pensando pure al suo cuginetto… ma si… rivestiamo pure tutta la famiglia…) e provarli tutti, dopo aver approvato la musica che li rappresentava. Un’iniziativa molto intelligente, divertente e pazzesca se si pensa alla facilità in cui riesce a coinvolgere i bambini. Non c’è nessun dubbio: “The Future is On!

Noi ci siamo divertite, e siamo tornate a casa con tanti nuovi look per la scuola materna!

Eccone uno:

12084097_10153337222491185_396191122_n12077064_10153337222796185_413502830_n

 

By elise, 5 Ottobre 2015
  • 1
1 Comment
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Networks
About Me
Colleziono borse, a mano o sotto gli occhi. Le marinière sono la mia Madeleine de Proust e il tulle una filosofia di vita!
Seguimi su Google+
Pinterest
Contatti

Per info e/o collaborazioni, scrivete a Fulvio Aniello

Per contattarmi personalmente, scrivete a Elise Lefort

Find us on instagram

@thesparklingmommy_familyblog