in Baby & Kids Fashion, Camminare, Scarpe

I nostri primi passi

  • 28 Febbraio 2017
  • By elise
  • 0 Comments
I nostri primi passi

Ogni mamma lo sa: mettendo un figlio al mondo andrà incontro a numerose tappe e tante prime volte. La prima parola, il primo bacio, il primo giorno di scuola, la prima gita fuori porta, la prima notte fuori casa…

Di tappe ce ne sono e ce ne saranno tante; importanti o meno. Per quanto mi riguarda uno dei primi importnatissimi traguardi riguarda sicuramente i primi passi.

Il primo passo è l’avvio della libertà e l’inizio dell’inferno allo stesso modo. Autonomia e rincorse. Timide passeggiate e innumerevoli cadute. “Finalmente cammina” e “chi lo ferma più”. “Che bello non dovrò più tenerlo contnuamente in braccio” e “sei troppo piccolo per fare tutta questa strada a piedi, per carità, vieni in braccio!”

Di differenze tra maschio e femmina ne ho notate tante. La più importante (per quanto riguarda i miei figli) è la fisicità. Sophia era senza dubbio più “riflessiva” mentre Jules è molto più “fisico”.

Insomma: il primo passo è una cosa seria.

Anche perché chi dice primi passi pensa prime scarpine!

Primi passi: quale scarpine scegliere?

Mai scelta fu più ardua e importante. Dimenticate ciucci e biberon. Body e pigiamini. Sterilizzatori e scaldabiberon. La scelta più importante risiede nella prima scarpa.

Primi passi: scarpe o piedi nudi?

I pediatri sono unanimi: finché sarà possibile, è opportuno lasciare il piede libero. Questo perché il bambino assumerà più sicurezza, e “tasterà il terreno”. Infatti sentendo il pavimento sotto ai piedi, si renderà meglio conto dei suoi movimenti.

Le scarpe primi passi però sono fondamentali per alcuni motivi:

– Offrono un maggiore supporto alla caviglia

– Proteggono il piede dal terreno, dal freddo, dall’umidità etc.

– Aiutano a reggersi meglio in piedi

 

Scarpine primi passi: come sceglierle?

Di scarpine ne abbiamo provate tante. Alcune, molto, troppo rigide lo facevano inciampare e cadere.

Poi ho scoperto un marchio che personalmente non conoscevo: Walkey.

Scarpine primi passi realizzate in Italia, nelle Marche, culla italiana della scarpa di qualità. Un marchio concentrato essenzialmente e unicamente sulle prime scarpine. Molto belle esteticamente (conta, eccome se conta) sono totalmente a misura di bambino e a misura di mamma.

DSC_0240 (2)

Facili da infilare, sono soprattutto molto, molto morbide, garantendo la più totale libertà di movimento.

Non manca nulla: l’imbottitura salva caviglia, fondo flessibile, supporto plantare anatomico in vera pelle, tomaia in vera pelle traspirante, pellami testati

Una vera chicca però è la speciale soletta traspirante con estratto di aloe vera.

DSC_0237 DSC_0240 DSC_0245

Da mamma, posso giurare di avere davvero notato la differenza e devo confidare che facciamo fatica oggi a scegliere altro.

Le prime scarpe dei nostri figli sono FONDAMENTALI perché saranno quelle che definiranno le basi non solo della camminata ma anche e soprattutto della postura.

Per questo noi siamo felicissimi di aver scelto Walkey!

 

DSC_0186 DSC_0251 DSC_0253Ah comunque le scarpe hanno superato anche il controllo qualità 😉

 

 

By elise, 28 Febbraio 2017
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Networks
About Me
Colleziono borse, a mano o sotto gli occhi. Le marinière sono la mia Madeleine de Proust e il tulle una filosofia di vita!
Seguimi su Google+
Pinterest
Contatti

Per info e/o collaborazioni, scrivete a Fulvio Aniello

Per contattarmi personalmente, scrivete a Elise Lefort

Find us on instagram

@thesparklingmommy_familyblog