in Bimbo

Assecondare la fantasia dei bambini per farli crescere

  • 22 ottobre 2018
  • By elise
  • 0 Comments
Assecondare la fantasia dei bambini per farli crescere

Travestirsi senza costumi è possibile? Ovvio che sì, sfruttando quel meraviglioso strumento che è la fantasia. Se si è bambini, ovviamente funziona molto meglio. Così, un abito blu in jersey di cotone, è diventato in un attimo “l’abito di Alice nel Paese delle Meraviglie” il tempo di una sessione foto, di una mattinata di gioco, e di una passeggiata mamma e figlia durante la quale abbiamo persino incontrato lo stregatto!

Outfit a tema Alice nel Paese delle Meraviglie

È accaduto tutto per caso. Indossare un abito blu. Abbinarlo – ingenuamente – con delle calzine bianche con pizzo e delle ballerine di vernice nera. Lasciare sciolti i capelli biondi. E all’improvviso vedere lei: Alice. Gliel’ho detto scherzando: “Sophia, così sembri Alice nel Paese delle meraviglie!”. E così abbiamo provato ad improvvisare un piccolo shooting a tema. Con il suo libro di favole, con qualche fiore (o meglio, ramo, data la stagione), con una passeggiata fuori al sole durante la quale abbiamo pure incontrato un gatto. Coincidenze? Non credo!

Incoraggiare la fantasia dei bambini

Nel mio ultimo post su blog, parlo di quella relazione pericolosa tra le eroine dei cartoni Disney e le mamme di oggi. Modelli positivi oppure no, io credo che debbano essere i bambini a scegliere. Laddove noi vediamo un personaggio forte che ci può più o meno piacere, i bambini invece trattengono la magia, il sogno. Gli incantesimi delle fate, gli abiti da favola (appunto) delle principesse, il coraggio delle eroine più moderne, i boschi incantati, i giardini magici come quello, appunto di Alice. Le favole sono un valido strumento per aiutare i bambini a sviluppare la loro fantasia, e imparare poi a lavorarci per controllarla. Fantasia, fondamentale durante la crescita, e non solo. Infatti, quella stessa fantasia dovrebbe essere una parte importante anche di ogni genitore. Io, nonostante sia molto razionale e davvero poco romantica, ci provo. Provo a seguirla nei suoi viaggi da bambina, e a divertirmi con lei.

vestito blu jersey cotone bambina

Vestirsi da Alice in Wonderland con un abito blu

Il blu è tra i colori che più mi piacciono per la moda bambino. Specialmente per le bambine, e specialmente per Sophia, abbinandosi alla perfezione con i suoi capelli biondi e i suoi occhi azzurri. Ora che finalmente abbiamo lasciato la scuola materna alle spalle, possiamo divertirsi scegliendo abiti volendo anche per “tutti i giorni” a patto che siano comodi e adatti ad una giornata a scuola nonché al gioco. Così per la stagione autunnale, abbiamo scelto un abito blu con maniche lunghe, svasato e ambio. Un vestito in jersey di cotone con sottogonna in tulle per dare un po’ di volume in più. Un abito firmato Malvi & Co impreziosito con alcune rose di tessuto e di raso, applicate sullo scollo.

vestito blu jersey cotone bambina

Ci piace perché: il jersey cotone è morbidissimo, e confortevole. Un abito semplice reso elegante grazie alla sottogonna e quindi versatile. Da indossare con scarpine di vernice e calzine bianche, oppure con scarpe più casual. Da abbinare con un cappottino oppure con una giacca in denim (ma anche un chiodo in pelle).

Un abito con il quale calare i panni di un personaggio (abbinandolo agli accessori giusti) oppure da fare suo, divertendosi con il resto del look.

vestito blu jersey cotone bambinavestito blu jersey cotone bambina

By elise, 22 ottobre 2018
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Networks
About Me
Colleziono borse, a mano o sotto gli occhi. Le marinière sono la mia Madeleine de Proust e il tulle una filosofia di vita!
Seguimi su Google+
Pinterest
Contatti

Per info e/o collaborazioni, scrivete a Elise Lefort

Find us on instagram

@thesparklingmommy_familyblog