in Beauty

Prova costume dopo la terza gravidanza? Il segreto è l’effetto tensore riepitelizzante

  • 17 Maggio 2019
  • By elise
  • 0 Comments
Prova costume dopo la terza gravidanza? Il segreto è l’effetto tensore riepitelizzante

La prova costume a tre mesi dal parto (forse anche meno)… un’infamia praticamente. Soprattutto dopo settimane a coccolarsi con piccoli rituali a base di cioccolata. Il segreto forse è cambiare il piccolo rituale del giorno. Anziché il cioccolato una “luxury crema”. Sostituendo la brioche al giorno con un massaggio con un prodotto dall’effetto tensore e riepitelizzante.

 

Era partito tutto alla grande. Poco più di sei chili messi su durante la gravidanza (non si sa come tra l’altro, io non essendomi privata più di tanto salvo i primissimi mesi temendo un nuovo diabete), i complimenti da parte del mio ginecologo (molto scrupoloso e attento sulla questione peso in gravidanza). Una di quelle gravide tutta pancia senza troppi sforzi.

Controllare il peso in gravidanza

L’attesa di Jules è stata caratterizzata dal diabete gestazionale, tenuto a bada con una rigidissima dieta, monitoraggio della glicemia dopo ogni pasto e un controllo ogni settimana con la diabetologa. (E per chi si chiedesse ancora se fare o meno la curva glicemica, la risposta è un grande “sì”, sempre e comunque. Io non avevo né famigliarità né predisposizioni e nemmeno problemi di peso… Il diabete in gravidanza – e io l’ho avuto una volta su tre – può portare problemi seri al bambino nonché complicanze durante il parto. Non sottovalutatelo!)

Naturalmente, sono stata quindi molto attenta per la terza gravidanza, questo fino alla curva glicemica. E dopo? Dopo devo ammettere che mi sono lasciata andare a qualche sfizio, volendomi godere appieno la dolce attesa.

Sì ma poi? E poi subito dopo il parto che fai, mica tornerai subito a stecchetto no? Tra allattamento e ormoni ballerini, una coccola cioccolatosa al giorno non me l’avrebbe poi levata nessuno.

Dopo di ché? Succede che si inizia ad organizzare le vacanze, a pensare al mare all’estate e … alla prova costume! Come si supera una prova costume dopo tre figli? Sono sincera: sono sempre stata quella che ha dichiarato forte e chiaro di volermi godere appieno e specialmente CON CALMA quest’ultima gravidanza, senza preoccuparmi troppo di tutto il resto. E ora devo iniziare a correre ai ripari e a salvare il salvabile.

Perdere peso? Ma anche no, i pochi chili della gravidanza spariranno piano piano. Tonificare e rassodare quello invece sì!

Crema effetto tensore riepitelizzante

Stiamo calmi! Inutile partire in quarta e andare in sbattimento. L’idea è quella di riprendersi in mano il proprio corpo senza fare i salti mortali ma coccolandolo con prodotti adatti. Io sto provando il fluido concentrato, la luxury crema riepitelizzante dall’azione tonificante e snellente di Mascia Brunelli. Si chiama Adi Tonic Body Fluido Concentrato e si usa mattina e sera, con un piccolo massaggio sulle zone interessate. Grazie ad una formula ricca di principi attivi di origine naturale agisce dall’interno rimodellando i contorni del corpo e trattando l’adiposità localizzata. Mi piace perché lascia la pelle compatta, liscia e vellutata, regalando una visibile tonicità (uno degli aspetti ai quali personalmente tengo di più!)

Oltre alla Glaucine e alla combo Buplerum Chinesis+Caffeina che insieme contrastano l’adiposità localizzata inibendo la formazione di nuovi adipociti, la crema luxury dall’effetto tensore riepitelizzante di Mascia Brunelli contiene anche burro di karité, olio di jojoba, olio di semi di mandorle dolci, olio di canapa integrale e un emulsionante naturale derivante da olio di oliva e grano.

Io intanto preparo crema e bikini in valigia… per i risultati finali vi aspetto sempre su questi schermi tra un paio di mesi!

By elise, 17 Maggio 2019
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Networks
About Me
Colleziono borse, a mano o sotto gli occhi. Le marinière sono la mia Madeleine de Proust e il tulle una filosofia di vita!
Seguimi su Google+
Pinterest
Contatti

Per info e/o collaborazioni, scrivete a Fulvio Aniello

Per contattarmi personalmente, scrivete a Elise Lefort

Instagram API currently not available.